come utilizzare i semi di anguria

L’  anguria è un frutto dissetante, perfetto come  spuntino rinfrescante in una giornata calda o in un pic-nic  di famiglia all’ aria  aperta, uno dei piaceri tipici dell’estate. Molti quando mangiano una fetta  di  anguria, si industriamo ad eliminare i suoi semini neri, considerati scarto dai più. In realtà, molti non sanno che i semi di cocomero sono benefici per la salute, una volta essiccati, infatti, sono commestibili e il loro valore nutrizionale è molto elevato. Le principali componenti nutrizionali dei semi di anguria sono proteine, vitamine, magnesio, fosforo, ferro, potassio, rame, manganese e zinco. I semi di anguria una volta essiccati e tostati, possono facilmente sostituire altre opzioni  di spuntino. Vediamo insieme allora come  utilizzare i semi di anguria:

  • dopo  aver raccolto una quantità  di  semini sufficiente, risciacquare e asciugare i semi.
  •  Immergere i semi nell’acqua durante la notte.
  • Attendi alcuni giorni finché non germogliano.
  • Rimuovere la parte nera esterna più dura dai semi, poi far essiccare i semi in un forno o semplicemente sotto il sole.
  • Mettete i semi su una teglia.
  • Spruzzate una piccola quantità di olio di oliva  e cospargete con un po’ di sale.
  • Lasciate cuocere per 15-20 minuti.
  • Lasciare raffreddare i semi di cocomero prima di godervi come uno spuntino sano.
  • Puoi spolverare un po ‘di polvere di cannella o un mix di succo di limone e polvere di peperoncino sui semi arrostiti per renderli più saporiti.

I  semi di  cocomero  aiutano  a contrastare il diabete, aiutano a rilassarsi ed a  dilatare i vasi  sanguigni, riducendo così lo stress ossidativo. Inoltre, il magnesio in essi aiuta a regolare il metabolismo dei carboidrati, che influenza direttamente i livelli di zucchero nel sangue. I  semi aiutano la  salute del cuore, aiutano  a perdere peso, migliorano il funzionamento del cervello e dei muscoli, migliorano la vista e la salute dei capelli….insomma  un vero  e proprio elisir benefico!