Come usare l’avocado per la pelle secca

Non è un compito facile prendersi cura della pelle secca e ruvida. In casi estremi, la pelle secca può portare a screpolature, infiammazioni e persino sanguinamento. Generalmente, il sebo prodotto dalle ghiandole sebacee aiuta a mantenere l’umidità all’interno della pelle. Ma a volte a causa di fattori esterni o interni, la produzione di sebo è insufficiente  e ci ritroviamo con una pelle secca. I fattori esterni includono il freddo, le docce calde, l’uso di saponi a base chimica, l’uso improprio di cosmetici ecc. I fattori interni che innescano la pelle secca sono la disidratazione, l’invecchiamento, l’alta pressione sanguigna, l’ipotiroidismo ecc. Le creme idratanti commerciali e pomate varie, spesso forniscono solo sollievo a breve termine. Tuttavia, ingredienti naturali come l’avocado, l’olio d’oliva e il miele possono guarire la pelle secca con successo mantenendo l’umidità nella pelle. Vediamo nel dettaglio allora come usare l’avocado per la pelle secca:

questo frutto ha un’elevata concentrazione di vitamina A che assicura un’adeguata produzione di sebo sulla pelle, contribuendo a prevenire la pelle secca e disidratata. L’ avocado è una buona fonte di glutammina (antiossidante), vitamina C e rame che stimolano la produzione di collagene nella pelle secca. Questo aiuta a mantenere l’elasticità della pelle e ne migliora il tono. Anche il  contenuto molto elevato di vitamina E e potassio, funzionano come idratanti naturali. Degno  di nota è  anche il contenuto  di alfa-carotene, beta-carotene e luteina, carotenoidi antiossidanti che aiutano a migliorare il tono della pelle e proteggere la pelle secca dall’invecchiamento precoce e dai danni del sole. L’avocado può essere utilizzato direttamente in forma di pasta o olio sulla pelle secca. Può anche essere applicato alle zone colpite dalla pelle in combinazione con altri ingredienti naturali come yogurt, olio d’oliva o miele, che garantiscono idratazione a lungo termine. Vi basterà frullare la polpa  di un  avocado, aggiungere olio, miele e/o yogurt ed applicarlo sulla pelle  con un leggero massaggio, lasciare in posa  e  risciacquare. Ripetete  questa  operazione  un paio di volte  a  settimana per avere ottimi risultati.