come trattare la scoliosi

La  scoliosi, quando non è  di grado  avanzato  e non necessita  dell’ utilizzo del  busto e/o dell’ intervento  chirurgico, può  anche essere trattata in modo naturale. Scopriamo come.

 

Mettere le mani su una parete a livello delle spalle, mantenendo le gambe larghe alla larghezza delle spalle. Camminare indietro fino a quando i piedi sono corrispondenti sotto ai fianchi. Spingere i palmi nel muro, allungando la spina dorsale . Mantenere la schiena e le braccia dritte. Prendi una pausa e ripeti. L’auto-correzione attiva è un movimento correttivo che viene eseguito in base al livello di compromissione, alle caratteristiche morfologiche e alla postura che  si ha. L’obiettivo principale di questa tecnica è quello di ripristinare una posizione il più possibile fisiologicamente normale . Questa tecnica semplice comprende i movimenti eseguiti in tutti i piani spaziali  in una direzione globale antigravitazionale verticale. Se eseguita correttamente, simula situazioni e movimenti nella vita quotidiana. L’agopuntura è un’altra opzione efficace per alleviare i disagi della scoliosi. In agopuntura, sono stimolati alcuni punti  che contribuiscono a migliorare il dolore della scoliosi. L’agopuntura è stata associata con una riduzione del grado di curvatura. Inoltre l’agopuntura non solo svolge un ruolo importante nel controllo del dolore, ma può anche migliorare la progressione della curvatura per alcuni pazienti con scoliosi degenerativa. La cura chiropratica è un trattamento sempre più popolare per le persone affette da scoliosi. Una manipolazione  chiropratica si basa su un programma di esercizi che è stato usato per prevenire la progressione naturale della scoliosi adulta. Può ridurre i disagi fisici oltre che fornire benefici fisiologici positivi. L’applicazione di impacchi alternati di caldo e freddo può contribuire a facilitare il rallentamento e il disagio associato alla scoliosi. Il calore contribuirà a lenire il dolore mentre la temperatura fredda  riduce l’infiammazione . La scoliosi può peggiorare a causa di uno squilibrio di magnesio e calcio nel corpo. È possibile correggere tale squilibrio prendendo un supplemento di magnesio o aumentando la quantità di magnesio che si ottiene dalla vostra dieta. Inoltre, il magnesio può contribuire a rafforzare la colonna vertebrale. Essendo un antinfiammatorio naturale, la curcuma può aiutare a ridurre i disagi della scoliosi. La curcumina (principio  attivo  contenuto nella curcuma) può contribuire a ridurre il dolore cronico e l’infiammazione.

 

Outbrain

Top 3 Articoli

leggi l'articolo su donnamoderna.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

https://www.chemtest.com.ua/

магазин канцтоваров киев

steroid-pharm.com