come preparare una focaccia intrecciata

Agrodolce

Se  avete invitato  gli amici o i vostri  parenti a  cena, oltre alle  leccornie che   avete deciso  di preparare, chiaramente non potrà mancare anche il pane, da portare in tavola, bello caldo. Se avete intenzione  di prepararlo voi stessi, sicuramente farete un’ ottima  figura  con i vostri  ospiti. La ricetta che  vi proponiamo in questa occasione  è di una  focaccia  all’ olio intrecciata, dal gusto intenso, capace di  accompagnare però  anche i contorni più  elaborati. Se siete curiosi di assaggiarla  allora, vediamo insieme come preparare una focaccia intrecciata:

per prima  cosa dovremo procurarci tutto l’ occorrente, ovvero:
200 gr di farina 0
200 ml di acqua
4 gr di lievito di birra
320 gr di acqua
10 gr di malto
800 gr di farina 0
20 gr di sale
30 ml di olio di oliva extravergine
20 ml di acqua
20 ml di olio di oliva extravergine

Con tutti gli ingredienti a  portata  di mano,  la sera prima, mescolate insieme l’acqua, la farina ed il lievito, quindi  coprite il recipiente con una pellicola e mettete in forno spento a lievitare per 12 ore. Successivamente, aggiungete il malto e l’acqua e mescolate. Ora  aggiungete anche  la farina e impastate vigorosamente. In ultimo, incorporate all’ impasto  anche l’olio ed il sale. Compattate il panetto  e  trasferitelo in un recipiente, coprite la ciotola con la pellicola e lasciate a lievitare fino al raddoppio  del  suo volume. A questo punto potrete trasferirlo su un piano da lavoro infarinato, sganfiatelo  e maneggiatelo con le  mani, quindi stendetelo con l’ aiuto  di un matterallo a rettangolo. tagliare 9 strisce, lasciando unite le strisce da un lato, quindi cominciate a intrecciare le strisce ottenute  in 3 gruppi . Una  volta pronta, trasferite la treccia  sulla teglia  foderata con carta da forno. Spennellare con un’  emulsione  di olio e  acqua la superficie e fate lievitare ancora per un paio d’ore. Infornate in forno già caldo a 180°  per circa 35 minuti.