come preparare una brioche alla marmellata

La brioche  alla marmellata è uno  dei  dolci per la colazione più  preparati  ed  amati in tutti il mondo. Soffice  come  una  nuvola, profumata  e  golosa, la brioche  così preparata, è amata da tutti, grandi e  bambini. Potrete  anche  offrirla  ai vostri ospiti, se  amano i sapori genuini e  semplici. Se non l’ avete mai fatta prima d’ ora, scopriamo insieme come preparare una brioche  alla marmellata:

per prima cosa  andremo  a preparare il  cosiddetto ” lievitino” , mescolando 100 ml di latte tiepido, 2 gr di lievito di birra e 50 gr di farina, poi coprite e lasciate  riposare fino al raddoppio del volume. Trascorso il tempo necessario, versate nell’ impastatrice 450 gr di farina, 2 uova, 120 gr di zucchero, il lievitino, 100 ml di latte intero, la buccia grattugiata di un limone, una bustina di vanillina e mezzo cucchiaino di sale e lavorate per bene l’ impasto. A seguire aggiungete 100 gr di burro morbido, tagliato a pezzetti  e  continuate  a  lavorare, fino a  quando l’ impasta  si attorciglia completamente all’ uncino dell’ impastatrice. Sgonfiate leggermente l’ impasto e ponetelo a lievitare fino al raddoppio.  Quindi stendete la pasta fino a formare un rettangolo, spalmate di marmellata, arrotolate dal lato più lungo, fino  ad ottenere un rotolo. Ora poggiatelo sulla carta forno, con la  quale   avrete rivestito la teglia del forno e cuocete  in forno statico a 170° per circa 25 minuti. Una volta pronta, sfornate la  brioche, lasciate  intiepidire e  servite pure.