come preparare la zuppa di scalogno

La zuppa di scalogno è un piatto unico, molto ricco  e  corroborante, ma  al tempo stesso anche  molto  economico, fatto  con prodotti semplici, magari coltivati e  scelti  con le  proprie mani, proprio come  si tramanda  da generazioni  di tradizione  contadina. Questo piatto si prepara in maniera molto semplice ed è una variante alla più  classica  zuppa  di cipolle francese, dal sapore più  deciso. Questa allo scalogno è  senza dubbio una  zuppa dal sapore meno deciso, ma altrettanto  gustosa e  nutriente. Se anche voi allora desiderate prepararla ed intendete scoprirne la ricetta, vediamo insieme come preparare la  zuppa  di  scalogno:

per prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti necessari alla preparazione, vale   a dire:

  • scalogno 300 g
  • zucchero 1/2 cucchiaino
  • burro 35 g
  • Olio 3 cucchiai
  • Pepe nero q.b.
  • Brodo di carne 1/2 litro
  • Farina 15 g
  • Sale q.b.
  • Pane q.b
  • formaggio grattugiato 80 g

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti necessari, potete pure cominciare a preparare  la vostra  zuppa, mondando lo scalogno e tagliandolo a pezzetti, poi trasferitelo in una padella con il burro e qualche cucchiaio d’olio e lasciate cucinare per una decina di minuti, poi unite lo zucchero e procedete mescolando e lasciate  cuocere a fuoco moderato. Quando lo  scalogno sarà dorato, aggiungete  la farina e mescolate con cura per qualche minuto, quindi unite il brodo caldo e lasciate bollire per 30 minuti a fuoco moderato, aggiungendo del brodo di tanto in tanto,  se si  asciuga troppo. A cottura ultimata aggiustate di sale e pepe e versate nei contenitori di cotto ed infornate, insieme  a fette di pane con il formaggio grattugiato  e lasciate gratinare per pochi minuti  a 250°. Gustatela calda.