come preparare la spanakopita

La spanakopita è una torta di  spinaci della cucina tradizionale greca, arricchita  da pasta  sfoglia  sottilissima, formaggio feta  e cipolla.  Chi è tornato da una vacanza in Grecia e sente già la mancanza della cucina tipica, sicuramente sarà felice  di trovare la ricetta  al  suo rientro, in modo tale  da poterla preparare in casa ogni volta che lo desidera e perchè no, magari per organizzare una rimpatriata a  tema con gli amici della vacanza. Chi non l’ ha mai provata invece, potrà  cogliere l’ occasione  per assaggiare un piatto tipico greco. Se siete curiosi di assaggiarla  allora, vediamo insieme come preparare la spanakopita:

Per prima cosa dovremo procurarci tutti gli ingredienti necessari per 4 persone, ovvero:
15 gr di pasta fillo
400 gr di spinaci
150 gr di formaggio feta
1 cipolla
2 uova
sale q. b.
pepe q. b.
olio q. b.
Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, cominciate pure  a preparare la vostra  ricetta tritando finemente  la cipolla, quindi versate un filo d’ olio in padella e fatela appassire all’ interno. Ora lavate gli spinaci, sgocciolateli  e aggiungeteli in padella, quindi aggiustate di sale  e pepe  e continuate la cottura per 15 minuti, quindi  spegnete il fuoco e  lasciate raffreddare. Una volta freddi, tagliate gli  spinaci e sbriciolate la feta greca e uniteli insieme. Aggiungete anche il battuto d’ uovo  e mescolate il tutto. Rivestite con carta da forno una teglia e stendete su di essa la pasta fillo e spennellare con olio, aggiungere un altro foglio di pasta pillo e ripetere l’operazione sovrapponendo 4 fogli, per  avere un certo spessore. adagiate ora il ripieno preparato prima e ricoprirete con  altri fogli di pasta pillo, pennellandoli con l’olio tra un foglio e l’altro. Pennellate anche la  superficie  e  pareggiate i bordi, quindi praticare delle incisioni. A questo punto cuocete in forno preriscaldato la spanakopita  a 180° per 40 minuti. Una volta pronta, lasciate  intiepidire, tagliate e servite a quadratini, come vuole la tradizione greca.