come preparare cestini di insalata russa

I cestini di insalata russa sono gli stuzzichini perfetti da servire agli amici per un aperitivo casalingo o per una cenetta informale. Nonostante  sia molto buoni e graziosi alla vista, vi stupirete di quanto sia semplice prepararli, perfetti quindi, anche quando avete poco tempo a  disposizione. Se avete anche voi voglia di prepararli allora,vediamo insieme come fare i cestini di insalata russa:

per preparare circa 30 cestini dovrete procurarvi 2 rotoli di pasta sfoglia  e 1 uovo. Cominciate pure la vostra preparazione srotolando la pasta sfoglia e stendendola su di una spianatoia che avrete infarinato. A questo punto, prendete un coppa- pasta o anche un semplice bicchiere e ricavate dei cerchi, i quali andranno a costituire la base dei vostri cestini  A questo punto battete l’ uovo in un piattino e prelevane poco per volta con un pennello e spalmatene sui dischi. Quindi trasferite i vostri dischetti su una teglia da forno rivestita di carta da forno, prendete una forchetta e con i rebbi di questa, bucherellate tutta la superficie dei vostri cestini per evitare che si gonfino troppo in cottura. Quindi trasferite tutto in forno già caldo e lasciate cuocere a 180° per 20 minuti circa o comunque fino a doratura. Nel frattempo preparate l’ insalata russa. Vi serviranno  2 uova, 200 g. di carote, 50 g. di cetrioli sott’ aceto, 300 g. di piselli surgelati, 500 g. di patate, 300 g. di maionese, sale q.b., pepe q.b., olio di oliva q.b., aceto q.b. Cominciate lavando e mondando le patate e le carote, poi riducetele in tanti piccoli cubetti, poi disponete dell’ acqua in una pentola e portatela ad ebollizione, salate e quindi versate all’ interno prima le patate e lasciatele cuocere per circa tre minuti, poi aggiungete le carote, lasciatele cuocere circa 2 minuti, quindi per ultimi aggiungete i piselli, e lasciate cuocere le verdure per altri cinque minuti totali e poi scolatele e lasciatele raffreddare all’ interno del colapasta. Nel frattempo preparate 2 uova sode, sgusciatele e lasciatele raffreddare. Tritate finemente i cetriolini sott’ aceto ed uniteli alle verdure ormai fredde in una ciotola, quindi condite con l’ olio extra-vergine di oliva, l’ aceto ed aggiustate di sale e pepe. A questo punto non vi resta che unire la maionese  ed amalgamate tutti gli ingredienti. Le uova potete aggiungerle a pezzetti ed amalgamarle agli altri ingredienti, quindi ponete in frigo per almeno un’ ora in modo che si raffreddi e rassodi a dovere.  Quando estrarrete i cestini dal forno, lasciateli intiepidire e poi farciteli con l’ insalata russa e servite pure.