come favorire il sonno con lo yoga:

Dormire bene è importante sia per la salute fisica che per la salute mentale, ma molte persone soffrono oggi di problemi di sonno. Il dormire male può essere dovuto allo stress, a un cambiamento di posizione, ad un effetto collaterale di farmaci, a una malattia, al dolore o ad altri fattori. Quando l’ insonnia è un evento regolare, può influire sul tuo stato d’animo, l’energia, la produttività e la capacità di gestire lo stress. Molte persone, frustrate dall’ insonnia,  scelgono di ricorrere  ai farmaci. Per un approccio naturale per garantire il sonno sano, lo yoga in realtà è molto vantaggioso. Questa forma tradizionale di meditazione e terapia con l’esercizio fisico, ti aiuta a calmare e rilassare il tuo corpo, in modo da poter facilmente dormire in uno stato di pace.  Vediamo insieme  allora come favorire il sonno con lo yoga:

la cosiddetta posa del bambino  ti aiuta a concentrare i tuoi pensieri e le energie dentro, mentre anneghi i suoni e le preoccupazioni del mondo esterno. Ha un effetto calmante su tutto il corpo. Questa posa  allevia la tensione nei muscoli della schiena, fianchi e cosce. Inginocchiati sul pavimento con le ginocchia larghezza d’anca e le mani sul pavimento. Toccate le dita dei piedi. Prendi profondi respiri e inspira lentamente. Metti a fuoco il tuo respiro mentre ti lasci andare e liberi  tutte le preoccupazioni e i pensieri. Con l’ espirazione finale, abbassare lentamente il tronco e riposate, lasciando che la vostra fronte tocchi il pavimento. Stendi poi le braccia davanti a te, tenendole in linea con le spalle e piazzando i palmi piatti sul pavimento.Mantenere questa posizione per un massimo di 1 minuto. Ispira e solleva lentamente il busto mantenendo le braccia stese. Espirate mentre abbassate le braccia. Fai questo una volta al giorno prima di andare a letto. Praticare questa posa yoga almeno 3 ore dopo l’ultimo pasto, poiché il tuo stomaco e le viscere devono essere vuoti per questo esercizio. Attenzione: le donne in gravidanza e quelle che hanno recente o cronico lesioni alle ginocchia non dovrebbero esercitarsi questa posa.