come farsi belle con la terra diatomacea

La terra diatomacea è una polvere che  si trova in natura, prodotta dai resti delle alghe marine. Viene utilizzata in molti modi, soprattutto per produrre integratori alimentari  e prodotti  di bellezza. Si presenta come molto simile alla farina tradizionale ed è insapore, pertanto può essere ingerita semplicemente  sciolta in acqua. Principalmente viene  utilizzata per migliorare la  salute delle ossa, del cuore, per depurare l’ organismo e rinforzare il sistema immunitario, ma in realtà in questa terra sono racchiusi anche molti segreti di bellezza. Se siete curiosi allora, scopriamo insieme come farsi belle con la  terra diatomacea:

depurando l’ organismo dalle scorie nocive, questa terrà è molto utile per mantenere la linea, il suo effetto depurativo infatti ci farà anche  sgonfiare. La silice  contenuta in questa  sostanza, ha  effetti positivi sulla pelle, sui capelli e sulle unghie. Può essere  anche utilizzata per una serata importante, quando vogliamo che il nostro make up duri a lungo, essa può infatti essere utilizzata  come cipria fissante. Molte donne ne aggiungono anche un pizzico nella crema idratante, per potenziarne l’ effetto antirughe. Anche i nostri denti troveranno beneficio dall’ integrazione di questa terra nella nostra quotidianità, infatti la  silice  indurisce lo smalto dei denti, regalandoci un sorriso splendente e sano. La silice inoltre aiuta nella formazione di collagene, un elemento fondamentale per la pelle sana, inoltre contiene anche minerali tra cui calcio, magnesio, zinco, rame, selenio e fosforo, che sono ottimi per la salute della pelle.  Possiamo anche utilizzarla come esfoliante, mescolando un cucchiaino di terra con uno di miele fino a  formare una pasta che useremo come scrub una volta alla settimana. Nutre i capelli e le unghie, aiuta a prevenire la calvizie, stimola una crescita più sana dei capelli e garantisce una splendida lucentezza e forza. Insomma non può proprio mancare tra i nostri alleati di bellezza!