Youtubefun le unghie a mandorla

Mani lunghe e affusolate è  sinonimo di bellezza e  sicuramente una manicure con le unghie a mandorla, esalta ancora di più la bellezza delle mani. Attualmente l’ultimo grido in termini di moda nail stile. Un trend gettonatissimo anche tra le star. Uno stile vintage anni ’50, sexy, sensuale ed elegante soprattutto se valorizzato dalle intramontabili tonalità del rosso. Una forma molto utilizzata anche dalle amanti della nail art questa forma si presta bene sia ai classici french manicure che ad altre divertenti e originali soluzioni.

Realizzare questa manicure non è difficile però dovrete avere le unghie abbastanza lunghe, diciamo 1-2 centimetri, e la voglia di accorciarle visto che dovrete limare un bel po’. Il consiglio è quello di eliminare qualsiasi residuo di smalto prima di cominciare così che le unghie risultino meno dure e poi perché riuscirete a vedere meglio cosa state combinando. Per evitare di sbagliare andate per gradi puntando ad ottenere prima una forma “squaletto” ovvero un misto tra square e stiletto, ossia una forma in cui le unghie sono strette ma la punta è quadrata.Vi occorrerà una lima a grana abbastanza spessa in questa fase perché dovrete limare un bel po’. Per ottenere questa forma figuratevi più o meno il centro della vostra unghia e cominciate a limare nei lati alternando destra e sinistra di continuo così da evitare di fare l’unghia storta. Quando l’unghia i sarà già un po’ stretta limate la punta in maniera squadrata. Fermatevi quando la larghezza delle punta sarà più o meno dello spessore che desiderate. Ora potete abbandonare la lima spessa per una più sottile con la quel dovrete dare all’unghia quella classica forma arrotondata. Mano a mano che limate l’unghia si assottiglierà sempre di più fino ad ottenere la classica forma a mandorla. Non vi resta che completare l’opera con il vostro smalto preferito.