come fare le melanzane a fisarmonica

Se amate le ricette sfiziose e golose, non potete proprio lasciarvi sfuggire  questa. Si tratta di melanzane farcite, ideali per accompagnare i vostri secondi piatti a  base ,di carne o di pesce, ma volendo le potreste anche servire come stuzzichino sfizioso da  accompagnare ad una bibita fresca per i vostri ospiti, del resto  sono anche  molto graziose alla vista, perfette  quindi in caso  di ospiti. Se siete curiosi di assaggiarle allora, scopriamo insieme come fare le melanzane a fisarmonica:

innanzitutto, per preparare le nostre melanzane a fisarmonica vi occorreranno delle melanzane di medie dimensioni, formaggio a fette, prosciutto cotto a striscette , pomodori, sale, pepe e  spezie e l’ occorrente per preparare il  sugo.  Dopo aver preparato gli ingredienti che vi servono, passiamo pure alla realizzazione pratica della ricetta. Per prima cosa iniziamo a preparare il  sugo, facendo  soffriggere uno  spicchio d’ aglio nell’ olio. Quando l’ aglio sarà  dorato, eliminatelo dall’ olio e  versate la passata  di pomodoro. Aggiustate  di sale  e  pepe  ed aggiungete del basilico e  completate la cottura. Proseguiamo accendendo  il forno a 220 gradi per farlo pre-riscaldare. Poi passiamo a pulire bene le melanzane, senza privarle della buccia, utilizzando una spazzola per verdure o passandole delicatamente sotto l’acqua corrente e asciugandole per bene. Ora pratichiamo dei tagli sulle nostre melanzane fino a ¾ della  stessa, andando  a costituire dunque la nostra “fisarmonica”.  Prendiamo ora  una teglia, versiamo il  sugo  e riponiamoci le nostre melanzane sopra, poi in ogni fessura, mettiamo dei pezzetti di formaggio a fette, di cotto, fettine di pomodoro, aggiustiamo di sale, pepe e   spezie, quindi irroriamo con un filo d’ olio. Cuociamole in forno per 45 minuti almeno a 180 gradi coperte con un foglio di alluminio. Proseguire la cottura  per altri 10/15 minuti con modalità ventilata  senza l’ alluminio  ed  aggiungendo del pangrattato e parmigiano grattugiato.