come fare le girelle alla pizzaiola

Le girelle alla pizzaiola, sono delle  sfiziose briochine molto soffice, arricchite  con il sugo alla pizzaiola, perfette per esser servite come  antipasto, anche in caso di  ospiti, in quanto, oltre  ad essere molto gustose, sono graziose  anche alla vista. Se siete curiosi  di assaggiarle allora, vediamo insieme allora come fare le girelle alla pizzaiola:

per circa 8 persone, dovrete procurarvi tutto l’ occorrente per la ricetta, vale a dire 700 g. Di farina, 60 g. Di zucchero, 200 ml. Di latte, 20 g. Di lievito di birra, 3 uova, una presa di sale, 150 g. Di burro, 500 g. di passata di pomodoro, olio extra vergine  di oliva q. b., aglio q. b., origano q. b.

Dopo esservi procurati tutti gli ingredienti cimentatevi pure nella preparazione della ricetta, disponendo su un piano da lavoro la farina setacciata e disposta a fontana e lo zucchero, versate il lievito di birra che avrete disciolto nel latte tiepido, poi sgusciate le uova ed aggiungete anche quelle. Quindi cominciate a mescolare questi ingredienti al centro della fontana con le dita, poi unite anche il burro tagliato a pezzetti ammorbidito e la presa di sale, ed impastate con cura, prima portando la farina verso il centro, raccogliendola man mano e poi, una volta amalgamati tutti gli ingredienti, impastate fino a rendere l’ impasto molto elastico ed omogeneo, ricordatevi che più tempo impastate, più il pan brioche diverrà morbido. Quando l’ impasto avrà assunto la giusta consistenza, appallottolatelo, copritelo con un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare per un’ ora e comunque fin quando noterete che è raddoppiato di volume. Nel frattempo preparate il  sugo facendo soffriggere l’ aglio nell’ olio, quindi aggiungete la passata, l’ origano  e aggiustate di sale. Dopo la lievitazione, stendete l’ impasto con le mani e versate sulla  superficie  il sugo ormai cotto, distribuendolo omogeneamente, quindi  arrotolate l’ impasto, sigillandone le  estremità. Poi con un coltello, tagliate il  rotolo  a fettine. Prendete una teglia  e  rivestitela  con la carta forno, quindi  adagiatevi le girelle e lasciate lievitare un’ altra oretta, poi preparate un battuto d’ uovo e spennellate con questo la superficie delle girelle, quindi infornate in forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per mezzora.