come fare il torrone alla nocciola

La festività della commemorazione  dei  defunti è un modo  di tenere vivo il  culto  dei morti  e  di  ricordare i propri cari  che non ci  sono più. Questa festività, non è vissuta esclusivamente  come momento  di  dolore, ma  di festa, e la tradizione  prevede che in questa occasione, tra le  altre cose,  si mangi il torrone. Già a partire da Ottobre, bar, pasticcerie e bancarelle, affollano l’  esposizione  con golosissimi torroni, davvero invitanti, nei  gusti più  disparati. Ma non sempre la  qualità  di  questi prodotti, vale  il  costo, piuttosto esoso che i commercianti, stabiliscono  all’ etto. Pertanto  sono in tanti ormai, che  se lo preparano in casa, in base ai propri  gusti, scegliendo materie prime  selezionate,  di  qualità. Uno dei  gusti  classici e  tra i più amati, è  sicuramente il torrone  alla  nocciola, gustoso e  croccante. Vediamo insieme allora come fare il torrone alla nocciola:

per preparare 1 chilo di torrone alla nocciola vi serviranno:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 500 g di cioccolato al latte
  • 400 g di crema spalmabile al cioccolato
  • 200 g di nocciole sgusciate

Dopo esservi procurati tutto il necessario per preparare il torrone, cominciate a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Una volta sciolto il cioccolato, spennellate tutta la  superficie dello stampo (stampo ad hoc per torrone  o usa e  getta in alluminio) uniformemente e trasferite in frigo affinchè  questo primo strato  si solidifichi a  dovere. Poi ripetete nuovamente l’ operazione, insistendo sui bordi dello stampo. Ora sciogliete anche il  cioccolato al latte a bagnomaria ed una volta sciolto, aggiungete anche il cioccolato in crema spalmabile  ed amalgamate  a  dovere, poi unite anche le nocciole   sgusciate. Ora lasciate raffreddare questo  composto e quando si sarà raffreddato, versatelo nello stampo. Quindi trasferite tutto in frigo e  lasciate solidificare per almeno 3 ore. Ora con l’ aiuto di un coltello, pareggiate i  bordi dello stampo, affinchè vi penetri aria all’ interno e capovolgete  su d un vassoio da portata, poi potrete tagliare a  fette e servire questa vera delizia per il palato.