Youtubefun il risotto alle fragole

Il risotto alle fragole è una delle tante varianti al classico risotto tradizionale, consumato prevalentemente nel periodo invernale per riscaldarsi nelle fredde giornate. I più tradizionalisti ed amanti della cucina classica potrebbero storcere il naso davanti a questo piatto in quanto l’ accostamento della frutta con il riso, potrebbe apparire insolito, ma in realtà i sapori di questa ricetta sono ben bilanciati e risultano insieme molto buoni. Se siete allora curiosi, vediamo insieme come fare il risotto alle fragole:

innanzitutto dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari per 8 persone, vale a  dire 600 g. di riso, 700 gr di fragole, 4  scalogni, 1 bicchiere di prosecco, 1 litro di brodo vegetale, 50 gr di parmigiano, olio extra vergine di oliva q.b., e sale q.b.

Con tutti gli ingredienti  a portata di mano cominciate la preparazione della vostra ricetta tritando finemente lo scalogno e poi fatelo soffriggere in una padella, nella quale avrete messo  a riscaldare dell’ olio extra vergine di oliva. Quando lo scalogno sarà divenuto biondo potrete aggiungere il riso, il quale dovrà tostarsi per qualche minuto, quando cominciate a  vedere del fumo, aggiungete subito il prosecco e lasciate sfumare. Dopo poco aggiungete anche il brodo vegetale già caldo ( lo dovrete preparare prima) e ricoprite con questo tutto il riso e lasciate cuocere. Man mano che la cottura procede noterete che il brodo evapora, pertanto, al fine di evitare che il risotto si secchi troppo, aggiungete altri mestoli di brodo poco alla volta. Nel frattempo dovrete lavare le fragole, privarle del picciolo e ridurle in piccoli pezzetti.  Circa  a metà cottura del riso, aggiungetele nella pentola ed amalgamate con un cucchiaio di legno delicatamente. Quando il riso sarà perfettamente cotto, aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate con cura, quindi impiattate il risotto e servitelo ai vostri commensali, guarnendo il piatto con qualche fettina di fragola cruda.