come fare il budino alla mandorla

Il budino è uno dei dessert al cucchiaio più  noti ed amati in tutto il mondo. Esistono diverse varianti del budino, alcuni prevedono l’ aggiunta di cioccolato, di frutta fresca, di panna montata, di gelato, di topping vari ecc.. In questa occasione,  vi suggeriamo  di preparare un budino davvero  golosissimo,  a base di mandorle,  che potrete offrire  ai vostri ospiti  alla prima  occasione  utile. Questo budino è inoltre è facilissimo da realizzare! Se allora desiderate prepararlo con le vostre mani, vediamo insieme come fare il budino alla mandorla:

Per preparare il vostro budino alla mandorla vi occorreranno mezzo litro di latte fresco, 40 gr zucchero, 40 gr burro, 50 g  di farina  di mandorle, aroma  alle mandorle, 1 uovo e 90 gr di farina tipo 00.

Dopo aver predisposto gli ingredienti necessari, passate pure alla realizzazione della ricetta  disponendo all’ interno di un recipiente  il burro tagliato a tocchetti , poi unite lo zucchero ed ammorbidite il composto aiutandovi con una spatola. Proseguite  incorporando l’uovo intero, l’aroma  alle  mandorle e la farina  di mandorle e lavorate tutti gli ingredienti fino all’ ottenimento di  un composto corposo e morbido.  Ora è il momento di unire il latte a filo  leggermente intiepidito, e continuate a mescolare. Trasferite poi tutto insieme  in una pentola dal fondo spesso e portate ad ebollizione mantenendola per un paio di minuti, mescolando energicamente. Spegnete poi la fiamma e versate il budino negli appositi stampi ( o in un unico stampo più grande) e trasferite in frigo per un paio di ore, trascorse le  quali potrete consumare il vostro budino alle  mandorle. Tiratelo fuori dal frigo,  immergetelo insieme allo stampo a bagnomaria di acqua bollente per alcuni secondi e capovolgete lo stampo su di un piatto da portata, poi decorate il budino alle  mandorle,  con delle  mandorle  sgusciate o a  granella o  ancora  con un topping o  con degli amaretti  sbriciolati e   servite pure.