come fare il buccellato siciliano

Il buccellato siciliano, è un dolce tipico, della tradizione natalizia davvero  gustoso. E’ una ciambella di frolla che racchiude un ripieno di cioccolato, frutta secca e spezie, perfetto da servire a tavola  durante le  feste e perchè no, utilizzarlo come centrotavola. Nonostante abbia tutto l’  aspetto di un dolce impegnativo, in realtà è  anche semplicissimo da realizzare, allora perchè non preparare per questo Natale  questo fantastico dolce  siciliano? Scopriamo insieme allora come fare il buccellato siciliano:
per prima cosa dovremo procurarci tutto l’ occorrente, ovvero

Per la frolla:
400 g di farina 00
200 g di strutto
120 gr di zucchero
6 gr di ammoniaca per dolci
1 uovo
80 ml di latte
Per il ripieno:
100 g di noci sgusciate
100 g di mandorle sgusciate
150 g di fichi secchi
70 g di uvetta
50 ml di liquore marsala
90 g di marmellata di albicocche
100 g di gocce di cioccolato
30 g di pinoli
80 g di miele
50 gr di scorza di arancia candita
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
Per decorare:
miele
marmellata
canditi

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti necessari, cominciate a preparare  la pasta frolla impastando la farina con l’ uovo, lo zucchero, lo strutto  e l’ ammoniaca per dolci, velocemente, fino a formare un panetto omogeneo che avvolgerete nella pellicola  e lascerete riposare in frigorifero per 30 minuti.  Nel frattempo, dedicatevi alla preparazione del  ripieno  tritando in un frullatore le mandorle, i fichi e le noci. Versatele poi in un recipiente ed aggiungete le gocce di cioccolato, i pinoli e l’arancia candita. Aggiungete anche l’uvetta, il liquore, la marmellata, la vaniglia, la cannella e miele  e mescolate il tutto per bene. Riprendete la frolla dal frigo e stendetela aiutandovi con il mattarello, quindi  distribuite al  centro il ripieno  ed arrotolate la frolla. Quindi trasferite il buccellato in uno stampo per ciambelle, unendo le  estremità. Ora bucherellate delicatamente la  superficie utilizzando uno stecchino o una forchetta, spennellate con del latte e cuocete  a 180 °C per 40 minuti. Una volta pronto,  sfornate  e decorate con miele, marmellata e  canditi, quindi servitelo pure.