come fare i ghiaccioli al cioccolato

Con l’ arrivo della bella  stagione, anche la golosità sembra prendere il sopravvento, ecco allora che ci fiondiamo nella prima  gelateria che  ci capita. Questo va  sicuramente bene, ma ricordiamoci che  comunque i gelati sono molto calorici  e che la prova costume potrebbe non essere superata se ci lasciamo troppo andare! Ecco allora che possiamo, con un pizzico di inventiva, preparare con le nostre stesse mani, uno spuntino goloso, fresco, buono e anche piuttosto light al tempo stesso! Se siete curiose allora, scopriamo insieme come fare i ghiaccioli al cioccolato:

per prima cosa dovremo procurarci tutto il necessario, ovvero: 700 ml di acqua, 200 gr di zucchero, 60 gr di cacao e 160 gr di cioccolato fondente. Dopo aver preparato il tutto, prendete  un pentolino e versatevi lo zucchero, l’ acqua, il cioccolato ed il  cacao insieme. Portate il  pentolino sul fuoco e lasciate sciogliere il tutto a fiamma bassa, mescolando per bene con una  frusta. quando il composto si sarà raffreddato, versiamolo all’interno degli stampini appositi per ghiaccioli. Trasferiamo quindi gli stampini all’interno del freezer.
Trascorso un quarto d’ora, riprendiamo gli stampini ed inseriamo uno stecco di legno all’interno di ogni stampino.
 Non anticipiamo né posticipiamo i tempi, infatti, nel primo caso i bastoncini non reggerebbero poiché il liquido interno a ciascuno stampino sarebbe ancora troppo fluido, nel secondo caso invece, la soluzione sarebbe ormai troppo dura per poter permettere l’ inserimento degli stecchi. Prelevati dal freezer, dopo qualche ora i ghiaccioli risulteranno più buoni che mai! Anche d’estate, adulti e piccini avranno così modo di poter gustare una merenda o un dessert coi fiocchi!