come evitare l’ accumulo di grasso nella zona addominale

L’obesità è molto negativa per la salute, ma in particolare l’ accumulo di grasso nella zona addominale è ancora più rischioso. L’accumulo di grasso  noto anche come grasso viscerale, si riferisce al grasso che circonda il fegato e altri organi nell’addome . Molte persone, specialmente quelle che hanno una struttura corporea a forma di mela o pera, hanno uno stomaco gonfio a causa di un accumulo di grasso in più in quella zona. Le motivazioni alla base di  questo accumulo, sono legate principalmente al mangiare alimenti e bevande che sono ricchi di zucchero e fruttosio, ad un consumo elevato di alcol, di alimenti che contengono grassi transgenici, ma  anche il condurre uno stile di vita sedentario. Una dieta a basso contenuto di proteine ​​può anche causare l’ adipe viscerale e le donne durante la menopausa sono più soggette a causa dei cambiamenti ormonali nel corpo. Anche il condurre una vita troppo  sregolata e  stressante può incidere notevolmente sulla circonferenza del nostro girovita, infatti  lo stress, porta ad un aumento del cortisolo, un ormone che a sua volta provoca un aumento del grasso addominale. Una dieta a basso contenuto di fibre e ricca di cereali raffinati può portare anch’ essa ad un aumento del grasso della pancia. Anche la genetica gioca un ruolo importante e la cattiva qualità del sonno può portare ad un aumento di peso, compreso il grasso addominale. Al di la della causa, questo tipo di grasso è il più pericoloso, in particolare vediamo come  evitare l’ accumulo di grasso nella zona addominale:
avere un accumulo di grasso addominale, aumenta la probabilità di sviluppare il diabete. L’obesità viscerale significa che il grasso si accumula all’interno degli organi chiave responsabili del metabolismo del glucosio. Ciò contribuisce sia alla resistenza all’insulina che alla disfunzione delle cellule beta, favorendo le alterazioni dell’omeostasi del glucosio. Il grasso in eccesso attorno all’addome, indipendentemente dal peso complessivo, potrebbe avere un impatto significativo sul rischio di malattie cardiovascolari. Il grasso attorno al girovita può aumentare il rischio di sviluppare diversi tipi di cancro, inclusi il tumore del colon-retto, del pancreas, della mammella (dopo la menopausa) e dell’utero. Per scongiurare questi pericoli allora, è buona norma fare attività aerobica moderata, come camminare a ritmo sostenuto, per almeno 150 minuti a settimana. Lavora per tonificare i tuoi muscoli addominali facendo esercizi addominali mirati . Cerca di  avere una sana alimentazione, che  punti di più sugli alimenti a base vegetale, come frutta, verdura e cereali integrali. Preferisci le fonti di proteine ​​magre, come pesce e latticini a basso contenuto di grassi. Limitare la quantità di latticini ad alto contenuto di grassi, carni lavorate e cereali raffinati . Tenere sotto controllo le dimensioni delle porzioni per limitare l’apporto calorico. Bevi più acqua per mantenere il tuo corpo idratato. Evitare bevande con dolcificanti artificiali o qualsiasi cosa con aggiunta di zucchero.

Outbrain

Top 3 Articoli

leggi l'articolo su donnamoderna.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Наш полезный web-сайт с информацией про exstraeconom.kiev.ua.
eurobud.com.ua/bitumnaya-cherepitsa-shinglas-akord/

eurobud.com.ua